martedì 24 gennaio | 08:44
pubblicato il 23/giu/2014 13:15

Mose: Galan, spero Giunta legga bene carte. Da GdF lavoro scadente

Mose: Galan, spero Giunta legga bene carte. Da GdF lavoro scadente

(ASCA) - Roma, 23 giu 2014 - ''E' la Giunta per le autorizzazioni che dovra' decidere. Io fino a prova contraria spero sempre nella buona fede delle persone e spero che si leggano bene le carte''. Lo afferma in conferenza stampa alla Camera l'ex governatore del Veneto e deputato di FI Giancarlo Galan, in riferimento alla decisione che la Giunta di Montecitorio dovra' assumere sulla richiesta di custodia cautelare avanzata nei suoi confronti dai magistrati di Venezia. ''Io - assicura - non mi sento perseguitato dai magistrati ne' tradito dagli amici. Non mi sento perseguitato da nessuno. Ritengo che i magistrati siano stati indotti in errore - rileva Galan - da una falsa rappresentazione preparata dalla Guardia di Finanza su basi presuntive e non documentali. Io sento che la Guardia di Finanza ha fatto un lavoro modesto e scadente tale da indurre in errore''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4