domenica 26 febbraio | 05:08
pubblicato il 21/lug/2014 16:49

Mose: Galan a Boldrini, rinviare voto arresto a fine mia convalescenza

(ASCA) - Roma, 21 lug 2014 - Il deputato di Forza Italia Giancarlo Galan invia una lettera alla presidente della Camera, Laura Boldrini, per chiedere il rinvio al termine della sua convalescenza del voto per l'arresto. Lo rende noto un comunicato dello stesso Galan.

''Nella giornata di domani sono state calendarizzate, in Aula, sia la discussione che la votazione in ordine alla richiesta di custodia cautelare in carcere ordinata nei miei confronti dal Giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Venezia - scrive l'esponente di FI - . Ebbene, come gia' rappresentato alla S.V., dal 12 luglio c.m. sono ricoverato all'Ospedale di Este (PD) a causa dell'aggravamento delle mie gia' complesse condizioni di salute (in conseguenza di un incidente domestico)''. Quindi prosegue: ''Mi permetto, in proposito, in questa sede, di accludere l'ultimo certificato di ricovero in mio possesso, recante data 19/07/2014, ove si attesta la mia attuale degenza presso l'Unita Operativa Complessa di Medicina Interna del nosocomio (in precedenza il ricovero era presso il reparto di Cardiologia, il trasferimento e' avvenuto il 17 luglio c.m.) ed i trattamenti in atto (terapia anticoagulante orale e ottimizzazione della terapia antidiabetica). Viene certificato, altresi', che 'permane la precedente diagnosi (come da consulenza ortopedica) per quanto riguarda la presenza di valva gessata all'arto inferiore sinistro', e quindi, come da documentazione medica gia' dimessa alla Sua attenzione (si fa riferimento in particolare al certificato del 10/7/2014 a firma del Dott.

Sergio Candiotto): 'valva gessata per un totale di 40 giorni, riposo assoluto con arto in scarico. Ghiaccio e terapia farmacologica indicata dall'angiologo per la trombosi venosa'. Allego altresi' relazione clinica predisposta dal Dott. Giulio Melisurgo (Specialista in Cardiologia dell'Ospedale San Raffaele di Milano), nel corpo della quale, dopo un'accurata ricostruzione cronologica degli accadimenti, si conclude suggerendo ulteriori accertamenti da compiere ed in particolare: esecuzione elettiva di TC-coronarica in prevenzione primaria ed EcoColer Doppler degli arti superiori. Allo stato, quindi, mi trovo ancora ricoverato presso il nosocomio di Este''.

''Le ribadisco, in conclusione, la mia ferma volonta' di partecipare alla discussione in Assemblea, sede in cui potro' illustrare agli Onorevoli Colleghi le ragioni che depongono per la sussistenza del fumus persecutionis. Mi permetto quindi, da ultimo, di rinnovarLe la richiesta affinche' la S.V. voglia rinviare la discussione e la decisione in ordine all'autorizzazione ad acta richiesta nei miei confronti, ad una data in cui, terminata la convalescenza (quindi non prima del 20 agosto p.v.), mi sara' possibile essere presente in Aula'', conclude Galan. com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech