venerdì 20 gennaio | 16:03
pubblicato il 07/ago/2014 20:33

Mose, dalla Camera stop erogazione rimborsi per Galan

(ASCA) - Roma, 7 ago 2014 - L'ufficio di presidenza della Camera ha sospeso l'erogazione di tutte le somme dovute a titolo di rimborso legate all'esercizio del mandato parlamentare, nei confronti di Giancarlo Galan di Fi, per il quale l'Aula si e' espressa a favore della custodia cautelare in carcere. Si tratta quindi delle indennita' di carica e delle spese telefoniche.

Durante la discussione Pd e M5s hanno ricordato le rispettive proposte di legge per disciplinare la materia e auspicato la calendarizzazione. La presidente Boldrini ha assicurato che sara' data attenzione quando il tema sara' portato in capigruppo.

Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Governo
Prodi da Gentiloni a Palazzo Chigi, incontro di un'ora
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"