martedì 21 febbraio | 13:06
pubblicato il 04/giu/2014 10:48

Mose: Bettin, sorprende vicenda Orsoni. Sua posizione e' diversa

(ASCA) - Roma, 4 giu 2014 - Gianfranco Bettin, assessore all'Ambiente del Comune di Venezia, commenta a Radio Capital gli arresti nell'inchiesta sugli appalti per il Mose: ''se ne parlava da un po' di tempo, la portata delle indagini era gia' chiara dalle prime fasi che avevano gia' portato importanti interventi della magistratura con arresti e avvisi di garanzia. Sorprende la vicenda specifica del sindaco Orsoni perche' avrebbe una posizione diversa. Il quadro comunque e' quello che gia' si configurava e si e' rivelato pesantissimo. Il modo in cui si sta realizzando l'opera, senza gara, la crescita abnorme attorno all'operazione di aziende del tutto fuori controllo, il rapporto strettissimo tra la politica e alcune imprese hanno creato le condizioni perche' capitassero cose del genere. Ora i lavori sono molto avanti, e' difficile che si smonti cio' che e' stato fatto finora. Si deve solo fare pulizia''.

res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia