domenica 26 febbraio | 16:33
pubblicato il 22/lug/2014 15:11

Mose: avvocati di Galan, chiesti i domiciliari

(ASCA) - Venezia, 22 lug 2014 - Dopo il voto favorevole della Camera di stamattina all'autorizzazione all'arresto di Giancarlo Galan, nell'ambito dell'inchiesta sul Mose, i suoi avvocati Antonio Franchini e Nicolo' Ghedini chiedono la concessione dei domiciliari per il loro assistito. Dopo aver annunciato, infatti, di aver presentato una richiesta di domiciliari, l'avvocato Franchini ha anche aggiunto che il voto di stamane e' stato ''un voto politico e non di coscienza''. L'ex governatore del Veneto e' ad oggi ricoverato all'ospedale di Este, con una prognosi di 40 giorni e secondo Franchini ''potrebbe essere piantonato in ospedale oppure trasferito altrove. Galan in questi minuti e' molto reattivo e combattivo, come sempre'', ha concluso.

fdm/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech