domenica 04 dicembre | 02:56
pubblicato il 07/ago/2013 19:33

Morte pusher: Gasparri-Giovanardi, determinare facolta' CC e polizia

(ASCA) - Roma, 7 ago - ''Il Parlamento determini per legge che le Forze dell'ordine non possono immobilizzare, dopo una colluttazione, chi si oppone con la forza all'arresto, per evitare che scatti automaticamente a loro carico una denuncia per omicidio colposo nel caso di improvviso ed imprevisto decesso dell'arrestato in fragranza di reato''. Lo dichiarano congiuntamente i senatori del Pdl, Maurizio Gasparri e Carlo Giovanardi. ''I capi di polizia e carabinieri indichino poi chiaramente nei manuali operativi - aggiungono - fermo restando naturalmente il divieto di usare le armi, con quali tecniche e con quali metodi e' lecito operare per contrastare la violenza. Quello che e' francamente inaccettabile e' leggere di Procuratori che decidono la colpevolezza dei carabinieri prima ancora di accertare la dinamica dei fatti diffondendo in tutto il mondo una immagine devastante del nostro Paese''. com/sgr/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari