venerdì 24 febbraio | 22:52
pubblicato il 07/ago/2013 19:33

Morte pusher: Gasparri-Giovanardi, determinare facolta' CC e polizia

(ASCA) - Roma, 7 ago - ''Il Parlamento determini per legge che le Forze dell'ordine non possono immobilizzare, dopo una colluttazione, chi si oppone con la forza all'arresto, per evitare che scatti automaticamente a loro carico una denuncia per omicidio colposo nel caso di improvviso ed imprevisto decesso dell'arrestato in fragranza di reato''. Lo dichiarano congiuntamente i senatori del Pdl, Maurizio Gasparri e Carlo Giovanardi. ''I capi di polizia e carabinieri indichino poi chiaramente nei manuali operativi - aggiungono - fermo restando naturalmente il divieto di usare le armi, con quali tecniche e con quali metodi e' lecito operare per contrastare la violenza. Quello che e' francamente inaccettabile e' leggere di Procuratori che decidono la colpevolezza dei carabinieri prima ancora di accertare la dinamica dei fatti diffondendo in tutto il mondo una immagine devastante del nostro Paese''. com/sgr/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech