mercoledì 18 gennaio | 09:04
pubblicato il 20/set/2014 16:28

Moro: Maria Fida, ridicolo ok commissione e non nominarne componenti

Per la primogenita del presidente della Dc ''la verita' serve al Paese, tutte le stragi impunite sono collegate al delitto Moro''.

.

(ASCA) - Roma, 20 set 2014 - ''Sarebbe ridicolo, se non fosse tragico, che nel nostro paese i gruppi parlamentari votino quasi alla unanimita' la costituzione di una nuova commissione d'inchiesta sul caso Moro e poi tutto venga ibernato, perche' da alcuni gruppi non sono stati nominati i propri componenti. La verita', che e' lontanissima, non serve ad Aldo Moro (in salvo nell'eternita') e neppure a chi ha assistito alla massima tragedia italiana dal dopoguerra.

Serve, al contrario, ai ragazzi e alle ragazze del futuro che non vivranno mai in un paese normale se non verra' - almeno parzialmente - chiarita questa terribile vicenda''. Lo afferma in una nota Maria Fida Moro, figlia del presidente della Dc ucciso il 9 maggio 1978.

''Il ''delitto di abbandono'' pesa sugli italiani, quelli consapevoli e quelli troppo giovani per ricordare - aggiunge -. Ma, senza sincera ricerca della verita', non ci si puo' affrancare da un passato che rende il futuro incerto e spaventoso. Non e' in funzione di Aldo Moro e' in funzione dell'Italia che sembra aver perduto con quell'uomo buono la capacita' di lavorare insieme a favore del bene. E non va neppure dimenticato che tutte le stragi impunite sono in modo diretto ed indiretto collegate al delitto Moro. Chiarirlo, quindi, serve a districare un cinquantennio della trama oscura che, con diversi scenari, ha insanguinato ed immobilizzato l'Italia fermandone lo sviluppo alla primavera del '78''. ''Ma e' pur vero - conclude - che sulla verita' e la sua luce poggia ogni bellezza e che essa e' presupposto di giustizia e di pace. A noi di scegliere cosa lasciare in eredita' alle generazioni future, se prospettive gioiose o dolore tenebroso ed incombente. Ricordando che le nostre scelte saranno giudicate dalla storia''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa