giovedì 23 febbraio | 19:36
pubblicato il 08/mag/2014 17:21

Moro: Grassi (Pd), onorare la sua memoria cercando la verita'

(ASCA) - Roma, 8 mag 2014 - ''Nella ricorrenza dell'assassinio di via Caetani, le forze politiche si impegnino affinche' rapidamente il parlamento possa avviare i lavori della Commissione d'inchiesta''. Lo afferma il vicepresidente dei deputati del Pd, Gero Grassi, promotore dell'istituzione dell'organismo parlamentare con una proposta di legge gia' approvata dall'Aula della Camera ed in attesa di avere il via libera dall'Aula del Senato. Grassi auspica ''parole chiare e autentica convinzione da parte di tutti sull'opportunita' di tornare a lavorare intorno ai buchi neri del caso Moro che sono tanti e nel loro insieme impediscono di capire ancora oggi chi ha voluto, insieme alle Brigate Rosse, che il politico Aldo Moro scomparisse dalla scena politica. Studieremo a lungo il suo pensiero, l'opera dello statista, il contributo del pensatore Moro ma se vogliamo onorare la sua memoria dobbiamo ammettere a chiare lettere che non esiste una verita' ufficiale sulla sua morte e che e' nostra responsabilita' insistere nella ricerca''. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech