mercoledì 18 gennaio | 05:49
pubblicato il 07/ago/2013 12:47

Moro: Grassi e Fioroni, via il segreto di Stato per conoscere la verita'

(ASCA) - Roma, 7 ago - ''Ringraziamo sinceramente Ferdinando Imposimato per aver riconosciuto valida l'iniziativa della Commissione d'inchiesta sul rapimento e sulla morte di Aldo Moro. Analogamente ringraziamo Maria Fida Moro che giustamente auspica la totale verita'''. Lo affermano Gero Grassi e Giuseppe Fioroni del Gruppo Pd della Camera.

''A distanza di 35 anni conoscere la verita' sull'omicidio Moro renderebbe giustizia alla famiglia che ha subito duramente l 'intera vicenda, ma servirebbe anche al Paese per riscrivere pagine importanti della propria storia, soprattutto al fine di evitare che drammi di questo genere possano ripetersi. La grande adesione alla proposta di legge da parte dell'intero Parlamento fa ben sperare sul desiderio di verita'. 'Destino dell'uomo e' quello di avere sempre fame e sete di giustizia', diceva Moro'', aggiungono Grassi e Fioroni. ''Le considerazioni del giudice Imposimato esposte nel suo libro sono drammatiche, perche' ipotizzano con prova che segmenti deviati dello Stato abbiamo avuto atteggiamenti indirizzati ad evitare che Moro fosse liberato. Coperto dall'assioma 'con le Brigate Rosse non si tratta', settori dello Stato sacrificarono la vita di Moro per interessi internazionali e nazionali di dubbio profilo etico e giuridico. Chi sa parli, perche' un popolo non vive in pace se non conosce la verita'. La Commissione, vista la concordia con la quale sorge, avra' lo scopo di riaprire quei misteri che inopportunamente avvolgono la intera vicenda della morte di Moro. Senza sconti a nessuno, perche' l'obiettivo e la volonta' sono quelli di mettere la parola fine alla intera vicenda, anche togliendo il segreto di Stato sui documenti ancora secretati'', concludono Grassi e Fioroni.

com-ceg/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa