lunedì 20 febbraio | 15:04
pubblicato il 29/ago/2014 18:17

Moretti (Pd): "Embargo russo, tutelare l'agroalimentare Veneto"

"Ingiusto che a pagare difesa diritti umani siano i cittadini" (ASCA) - Roma, 29 ago 2014 - "L'embargo russo nei confronti dei prodotti agroalimentari minaccia la salute di migliaia di imprese italiane ed in particolare le venete, che nel corso degli anni sono riuscite a guadagnare quote di mercato rilevanti nei paesi dell'Est Europa: e' chiaro quanto sia ingiusto che a pagare le conseguenze di scelte drammatiche, che ci pongono di fronte all'alternativa tra la difesa dei diritti umani e la tutela della nostra economia, siano i cittadini e gli imprenditori italiani che devono tornare a vedere il segno positivo nelle loro attivita'". Lo ha dichiarato in una nota l'europarlamentare del Pd Alessandra Moretti. "Credo - ha osservato l'esponente democratica - che in questo momento la cosa piu' importante sia quella di organizzarsi per supportare gli imprenditori agricoli: l'Ue mette a disposizione dei fondi per rispondere all'embargo russo, occorre che il Veneto si attivi per ricevere queste risorse e sostenga a sua volta le imprese".(Segue) Pol/Bar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia