martedì 06 dicembre | 15:53
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Monti: Serve sforzo collettivo per riforme e per reggere a sfide

'Sindacati non restino aggrappati a vecchi modelli oggi dannosi'

Roma, 20 dic. (askanews) - Per far ripartire l'Italia serve "uno sforzo collettivo" cui devono "cooperare imprese, lavoratori, sindacati, politica". Lo ha detto il premier Mario Monti, intervenendo a Melfi alla presentazione del piano Fiat. Il presidente del Consiglio ha auspicato "la volontà di fare le riforme, di accettarle per cogliere le nuove opportunità anche per i lavoratori, e non il rifiuto del cambiamento, il restare aggrappati a un passato che non tornerà, aggrappati a forme di tutela degli interessi dei lavoratori che nel tempo hanno l'effetto opposto". A giudizio di Monti, "ragionando su questo, come il mondo del lavoro sta fcendo da anni anche se c'è ancora molto da fare, credo si possa avere in Italia una comunità produttiva in grado di reggere alle sfide". Dunque "da Melfi parte un'operazione che, per usare le parole di Marchionne, non è per i deboli di cuore. Ma noi sappiamo - ha concluso Monti - che c'è e può emergere sempre di più un'Italia forte di cuore".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: Germania mercato maturo e complesso
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
I supermercati del futuro di Amazon: niente casse e code
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni