martedì 21 febbraio | 15:27
pubblicato il 11/feb/2014 13:44

Monti: Scalia (Pd), perche' Fi non parla di compravendita senatori?

(ASCA) - Roma, 11 feb 2014 - ''Il doveroso tentativo del Presidente della Repubblica di sondare soluzioni possibili per fronteggiare la probabile caduta di un governo in profonda crisi, abbandonato da buona parte della sua maggioranza parlamentare, ed al tempo stesso una gravissima crisi finanziaria, con imminenti minacce dei mercati, viene rubricato addirittura ad attentato alla Costituzione. La compravendita di Senatori ad opera di Berlusconi per far cadere il Governo Prodi viene invece derubricata al piu' ad incidente di percorso, se non a vicenda non proprio onorevole ma inevitabile nella lotta politica. Il relativismo di matrice grillina e berlusconiana!''. Lo afferma in una nota il senatore del PD Francesco Scalia. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia