giovedì 23 febbraio | 20:31
pubblicato il 09/mag/2012 19:22

Monti: per 3 anni investimenti fuori da fiscal compact - VideoDoc

La proposta del premier possibile esempio di golden rule

Monti: per 3 anni investimenti fuori da fiscal compact - VideoDoc

Firenze (askanews) - Una finestra di tre anni durante la quel le spese per investimenti su specifici settori verrebbero 'esentate' dai vincoli del trattati europei sulla disciplina di bilancio e del Fiscal compact. Questo l'esempio proposto dal presidente del Consiglio Mario Monti sul come si potrebbe delineare la cosiddetta "golden rule" prommossa dall'Italia, ossia il principio di esentare le spese per investimenti appunto dai vincoli dei Patti Ue."Ad esempio - ha detto Monti in una conferenza stampa durante il convegno sullo stato dell'Unione europea a Firenze - sui prossimi tre anni gli investimenti sulla banda larga comunitari potrebbero essere finanziati a livello comunitario, e quelli a livello nazionale verrebbero incoraggiati perché gli investimenti di quel tipo non sarebbero contati ai fini del patto di stabilità e del Fiscal compact".

Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech