sabato 03 dicembre | 23:30
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Monti: Nel Pd Fassina e Ichino, montiani potrebbero uscire

"Credo che anche Bersani senta il contrasto"

Roma, 23 dic. (askanews) - La posizione del Pd sui temi economici è "articolata", ci sono sia Stefano Fassina che Pietro Ichino e non si può escludere che qualcuno dei 'montiani', a cominciare dal giuslavorista, possa lasciare il partito. Lo ha detto il presidente del Consiglio Mario Monti a 'In 1/2 ora', quando Lucia Annunziata gli ha chiesto se sia possibile che Ichino e altri 'montiani' Pd lascino il partito: " possibile, queste cose non sono drammatiche. Io considero più importante che le persone che vogliono il cambiamento siano disposte a lavorare insieme, cambiando partito o a prescindere dal partito".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Riforme
Referendum, Salvini cavalca no per battezzare destra trumpista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari