venerdì 09 dicembre | 09:25
pubblicato il 14/gen/2013 18:28

Monti: Italia non e' 'saltata'. Cambiare rapporto politica-cittadini

(ASCA) - Roma, 14 gen - ''Non ero sicuro che un anno dopo l'Italia sarebbe stata salva dal punto di vista finanziario.

La situazione oggi sarebbe ancora molto piu' grave se l'Italia fosse saltata come e' avvenuto alla Grecia. Il disagio al Sud e' troppo grande e non si puo' continuare cosi', per questo bisogna cambiare. Cambiare il rapporto tra politica e cittadini. Abbiamo avuto 8 anni di governo Berlusconi, due di governo Prodi e un anno di governo da me presieduto''. E quando e' arrivato il governo tecnico ''la situazione italiana era molto precaria e al Paese mancavano prospettive di crescita perche' chi aveva governato non aveva fatto riforme per la crescita preche' prevalevano gli interessi delle lobby e non dei cittadini''. Lo afferma il premier dimissionario Mario Monti parlando durante la registrazione della puntata di Porta a Porta che andra' in onda stasera.

ceg/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina