sabato 03 dicembre | 21:06
pubblicato il 01/ott/2012 13:40

Monti: intolleranza per chi non paga le tasse - VideoDoc

"Separazione non tra destra e sinistra ma tra onesti e non"

Monti: intolleranza per chi non paga le tasse - VideoDoc

Milano (askanews) - Il presidente del Consiglio, Mario Monti, si è augurato che il "fronte di intolleranza" che oggi separa molti italiani per le diverse visioni politiche separi in futuro "non più chi è di destra o di sinistra, per quanto le differenze siano importanti, ma chi paga le tasse e chi non le paga". Intervenuto durante il Forum della Cooperazione internazionale, Monti ha aggiunto che "questo contribuirebbe e contribuirà a dare un senso di cittadinanza comune". Il premier ha osservato, d'altro canto, che all'estero gli italiani sono stati capaci di maturare un "capitale sociale e di relazioni" fondato sulla "fiducia degli uni negli altri" che non è altrettanto forte in Italia.

Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari