sabato 03 dicembre | 18:48
pubblicato il 05/ott/2012 22:07

Monti insiste: Compiti a casa per migliorare vita cittadini

E 'sensibilità' contro populismo. Su dl sviluppo: Trasforma Paese

Monti insiste: Compiti a casa per migliorare vita cittadini

La Valletta, 5 ott. (askanews) - I 'compiti a casa' come unica strada per migliorare davvero le vite dei cittadini, la disciplina fiscale che va perseguita "senza sconti" nel caso della Grecia ma anche degli altri Paesi europei. Con però una "sensibilità" all'atteggiamento dei cittadini, per evitare derive populiste e anti europee. Da Malta dove ha partecipato al vertice del dialogo 5+5 del Mediterraneo, Mario Monti insiste sulla sua strategia. E difende anche il decreto sviluppo dalle critiche arrivate ancora una volta dal presidente di Confindustria Giorgio Squinzi: "Può accorciare lo Stivale", dice con una metafora, e soprattutto l'Agenda digitale "può trasformare il Paese". Nel suo intervento d'apertura alla cerimonia del Vertice di Malta, unico leader europeo a prendere la parola, il premier ha chiesto che "tutti i Paesi dell'Unione Europea" insistano in una "azione molto forte e determinata a casa, in modo da completare i loro sforzi nel quadro coordinato che l'Unione Europea sta mettendo a punto". Solo così, ha spiegato, si possono vincere "sfide economiche che sono cruciali se vogliamo davvero trasferire tutti i principi su cui noi siamo d'accordo in concreti miglioramenti nelle vite dei nostri cittadini". A scanso d'equivoci, Monti ha ribadito che "l'Italia è fra quei paesi che davvero credono che ognuno debba migliorare la situazione interna e finanziaria". Una prospettiva più vicina ora che "la Ue, e di questo sono felice, sta dimostrando una sempre più concreta abilità nel coordinare le risposte collettive con quelle nazionali". Certo, vanno "attuate rapidamente e pienamente" le decisioni del Consiglio di giugno, a cominciare dal sistema unico di vigilanza bancaria su cui con Francia, Spagna, Portogallo e Malta oggi si è trovata l'intesa affinchè "il prossimo Consglio Ue spinga per un accordo definitivo entro la fine dell'anno", in modo che sia operativo "per il primo di gennaio". E questa, disciplina e riforme, è anche la strada che Monti indica ancora una volta per la Grecia: "La posizione del governo sulla Grecia è di prestare grande attenzione alla disciplina finanziaria, alle riforme economiche senza sconti". Ma attenzione, il rigore non può essere cieco per non rischiare il risorgere dei populismi, o addirittura il 'rischio Weimar' evocato oggi dal premier greco Samaras: "Al tempo stesso dobbiamo avere grande sensibilità per le implicazioni sugli atteggiamenti dei cittadini verso l'Unione Europea". Un tema caro a Monti, che ricorda la sua proposta di una sessione di lavoro su questo argomento: "E le parole di Samaras di oggi attengono alla grande al novero di questo problema". C'è tempo anche per qualche riflessione sul tema del vertice, ovvero l'integrazione tra Ue e Maghreb soprattutto dopo le Primavere arabe: il sostegno dei Paesi europei è fondamentale affinchè non "sfioriscano rapidamente" fino a diventare "autunni o gelate invernali". E dunque "è imprenscindibile che il nostro sostegno diventi più solido continuo sistematico, per rafforzare la democrazia con lo sviluppo economico", perchè "possono sfiorire rapidamente le primavere se la gente non ha da vivere". Al contrario, "se riusciamo a consolidare le Primavere, non trasformarle in autunno o in gelate invernali, è un grande investimento nell'economia dell'Europa, oltre che nella stabilità dei Paesi del Mediterraneo".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari