mercoledì 07 dicembre | 21:13
pubblicato il 08/set/2012 16:25

Monti: in Europa molti pericolosi populismi - VideoDoc

L'allarme dopo il bilaterale a Cernobbio con Herman van Rompuy

Monti: in Europa molti pericolosi populismi - VideoDoc

Cernobbio,(askanews) - "Le difficoltà relative all'eurozona hanno messo in luce una crescente sensibilità nei vari Paesi, con una tendenza all'antagonismo, al considerare in modo diverso i popoli del Nord Europa da querlli del Sud. Sono emersi vecchi stereotipi vecchie tensioni". A lanciare l'alalrme è il premier Mario Monti dal Workshop Ambrosetti dopo il bilaterale con il presidente del Consiglio europeo Herman van Rompuy. "E' paradossale e triste - ha continuato - che in una fase in cui si pensava di completare l'integrazione invece si stia determinando un pericoloso fenomeno opposto con molti populismi che mirano alla disintegrazione in quasi tutti gli stati membri in misura diversa"

Gli articoli più letti
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Renzi: governo istituzionale ma largo, sennò non temo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni