lunedì 16 gennaio | 18:48
pubblicato il 10/feb/2014 13:19

Monti: Brunetta a Zanda, compito Colle fare consultazioni private?

(ASCA) - Roma, 10 feb 2014 - ''Il capogruppo del Pd al Senato, tale Zanda Loy, non sa quel che dice: a giugno del 2011, quando il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, chiedeva al professor Monti la disponibilita' a sostituire il presidente del Consiglio in carica, Silvio Berlusconi, legittimamente eletto nel 2008, la crisi dello spread non era ancora scoppiata e l'Italia aveva avuto approvato dalla Commissione europea e dal Consiglio europeo il suo Documento di economia e finanza (Def). Di quale evidente difficolta' parla il senatore Zanda Loy? A cosa si riferisce?''. Lo dichiara in una nota Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia.

''E' compito del presidente della Repubblica, fuori da una crisi formale di un esecutivo, fare consultazioni ''private' e per di piu' segrete per sostituire un presidente del Consiglio in carica? Prevede questo la Costituzione? Zanda Loy potrebbe mantenere uno stretto riserbo e non reagire con insolente spudoratezza'', conclude Brunetta.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello