martedì 21 febbraio | 17:29
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Monti/ Bersani:Aperti a convergenza ma tocca a centristi chiarire

"Noi alternativi a destre, a Berlusconi, alla Lega, al populismo"

Roma, 28 dic. (askanews) - Con Mario Monti Pier Luigi Bersani ha "un rapporto amichevole, di stima, di rispetto reciproco": il segretario democratico ha spiegato così al Tg5 l'atteggiamento del suo partito rispetto al nuovo centro che il premier sta aggregando attorno a sé. "Noi - ha proseguito Bersani - siamo alternativi alle destre, a Berlusconi, alla Lega, al populismo. Adesso bisogna vedere come Monti stesso e queste formazioni centrali si riterranno rispetto al Pd, che è il primo e il più grande partito di questo Paese. Siamo aperti a discutere una convergenza con una forza europeista, moderata, centrale che si ritenga alternativa alla destra. A questo punto - ha concluso - non tocca a noi chiarire: si chiarirà conoscendo le intenzioni degli altri".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Speranza: domani non andrò alla direzione, ieri rottura nel Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia