venerdì 24 febbraio | 09:59
pubblicato il 06/gen/2013 12:00

Monti: Attenzione promesse fiscali, Berlusconi non ridusse Irpef

Rifiutati di fare suo ministro perché gli dissi non si poteva

Monti: Attenzione promesse fiscali, Berlusconi non ridusse Irpef

Roma, 6 gen. (askanews) - Bisogna fare "attenzione sulle promesse fiscali, non vanno fatte promesse non mantenibili". Lo ha detto Mario Monti a Skytg24 ricordando quando nel 2004 Berlusconi gli chiese di fare il ministro dell'Economia dopo Tremonti. "Gli dissi che avrei anche potuto ma che nel breve non c'era modo di ridurre l'Irpef come aveva promesso". Dunque la nomina a ministro non ci fu e il Cavaliere, ha aggiunto il professore, "non è poi riuscito a ridurre l'Irpef".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Pd
Orlando in campo a primarie Pd: mi candido, serve responsabilità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech