lunedì 23 gennaio | 08:07
pubblicato il 21/dic/2011 18:14

Montezemolo si schiera con Monti e annuncia impegno ItaliaFutura

Portavoce: "Non è annuncio impegno politico". Berlusconi: Auguri

Montezemolo si schiera con Monti e annuncia impegno ItaliaFutura

Roma, 21 dic. (askanews) - Luca Cordero di Montezemolo si schiera con Mario Monti e annuncia l'impegno di Italia Futura per le elezioni 2013. Il presidente della Ferrari torna a parlare da politico e molti, alla Camera, leggono le sue parole come una conferma della decisione di giocare da protagonista alle prossime elezioni, anche se il portavoce smentisce: "Nella lettera di fine anno agli associati di Italia Futura non c'è alcun riferimento nè alcun annuncio di un impegno politico diretto dell'avvocato Luca di Montezemolo in vista delle elezioni del 2013". Di sicuro, le parole di Montezemolo toccano i principali temi dell'agenda politica. Il 2011 è stato "uno degli anni più difficili dal dopoguerra" e "è prevedibile che il 2012 sarà l'anno in cui gli effetti della crisi si concentreranno sul paese reale e le tensioni finanziarie si intensificheranno mettendo a dura prova la tenuta dell'Europa". Per questo Monti va sostenuto, "la resistenza di chi vuole che tutto resti com'è ha già iniziato a frenarne l'azione". Invece, "per rimettere in moto il paese occorrerà agire in profondità sulle leve della crescita: liberalizzando, dismettendo il patrimonio pubblico, tagliando i costi della politica, riformando welfare e mercato del lavoro, insistendo nella direzione di uno spostamento del carico fiscale da lavoro e produzione ai grandi patrimoni e alle rendite, oltre che portando avanti una lotta senza quartiere agli evasori fiscali". E se il portavoce di Montezemolo nega qualsiasi intenzione di agire in primo piano nell'arena politica, resta il fatto che il presidente Ferrari parla nel dettaglio del prossimo appuntamento elettorale: "Il prossimo anno occorrerà preparare, in vista del 2013, l'apertura di una nuova stagione della politica italiana. La seconda Repubblica ha fallito. Ostaggio di populismi di destra e sinistra, la politica ha perso progressivamente contatto con i problemi quotidiani degli italiani e con le sfide imposte da uno scenario internazionale difficile, ma anche ricco di opportunità". Parole che Silvio Berlusconi accoglie con grande freddezza: "Benvenuto, benissimo, auguri", è il commento dell'ex presidente del Consiglio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4