domenica 04 dicembre | 01:22
pubblicato il 21/dic/2011 18:14

Montezemolo si schiera con Monti e annuncia impegno ItaliaFutura

Portavoce: "Non è annuncio impegno politico". Berlusconi: Auguri

Montezemolo si schiera con Monti e annuncia impegno ItaliaFutura

Roma, 21 dic. (askanews) - Luca Cordero di Montezemolo si schiera con Mario Monti e annuncia l'impegno di Italia Futura per le elezioni 2013. Il presidente della Ferrari torna a parlare da politico e molti, alla Camera, leggono le sue parole come una conferma della decisione di giocare da protagonista alle prossime elezioni, anche se il portavoce smentisce: "Nella lettera di fine anno agli associati di Italia Futura non c'è alcun riferimento nè alcun annuncio di un impegno politico diretto dell'avvocato Luca di Montezemolo in vista delle elezioni del 2013". Di sicuro, le parole di Montezemolo toccano i principali temi dell'agenda politica. Il 2011 è stato "uno degli anni più difficili dal dopoguerra" e "è prevedibile che il 2012 sarà l'anno in cui gli effetti della crisi si concentreranno sul paese reale e le tensioni finanziarie si intensificheranno mettendo a dura prova la tenuta dell'Europa". Per questo Monti va sostenuto, "la resistenza di chi vuole che tutto resti com'è ha già iniziato a frenarne l'azione". Invece, "per rimettere in moto il paese occorrerà agire in profondità sulle leve della crescita: liberalizzando, dismettendo il patrimonio pubblico, tagliando i costi della politica, riformando welfare e mercato del lavoro, insistendo nella direzione di uno spostamento del carico fiscale da lavoro e produzione ai grandi patrimoni e alle rendite, oltre che portando avanti una lotta senza quartiere agli evasori fiscali". E se il portavoce di Montezemolo nega qualsiasi intenzione di agire in primo piano nell'arena politica, resta il fatto che il presidente Ferrari parla nel dettaglio del prossimo appuntamento elettorale: "Il prossimo anno occorrerà preparare, in vista del 2013, l'apertura di una nuova stagione della politica italiana. La seconda Repubblica ha fallito. Ostaggio di populismi di destra e sinistra, la politica ha perso progressivamente contatto con i problemi quotidiani degli italiani e con le sfide imposte da uno scenario internazionale difficile, ma anche ricco di opportunità". Parole che Silvio Berlusconi accoglie con grande freddezza: "Benvenuto, benissimo, auguri", è il commento dell'ex presidente del Consiglio.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari