lunedì 16 gennaio | 12:28
pubblicato il 26/ott/2012 18:38

Montezemolo: Non mi candido a niente, non chiedo niente per me

Voglio fare qualcosa per paese che non merita questa situazione

Montezemolo: Non mi candido a niente, non chiedo niente per me

Bologna, 26 ott. (askanews) - Il presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo, firmatario del manifesto "Verso la terza Repubblica" ha ribadito che non è sua intenzione candidarsi ad un ruolo politico, ma soltanto lavorare per migliorare l'Italia che "non merita di stare nella situazione in cui si trova". "Non mi candido a niente, non chiedo niente per me - ha detto Montezemolo nel suo intervento al congresso nazionale dell'Andaf a Bologna -. Ho voglia di fare qualcosa per questo paese che non merita di stare nella situazione in cui si trova". Rivolgendosi poi ai direttori amministrativi e finanziari radunati a Bologna ha aggiunto: "Voi siete lo spaccato perfetto di 'Italiafutura', abbiamo bisogno di spingere per il cambiamento" di questo paese.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche