domenica 26 febbraio | 09:39
pubblicato il 27/gen/2016 14:54

Monica Cirinnà spiega il ddl sulle unioni civili

La senatrice del Pd prima firmataria

Monica Cirinnà spiega il ddl sulle unioni civili

Roma, (askanews) - Monica Cirinnà, prima firmataria del disegno di legge sulle unioni gay, che il 28 gennaio inizia il suo iter al Senato, spiega come è formulato il provvedimento. "Dopo 30 anni di tentativi parlamentari finalmente darà diritti pieni alle coppie composte da persone dello stesso sesso. Nel ddl 20/81 di cui sono prima firmataria il titolo 1 prevede un nuovo istituto di diritto pubblico fondato sull'articolo 2 della Costituzione, "Formazioni sociali". Due uomini e due donne che decideranno di unirsi civilmente davanti al loro sindaco potranno avere gli stessi diritti dei coniugi, fatto salvo il divieto di adottare e il divieto delle tecniche di procreazione medicalmente assistita; saranno loro estesi tutti i diritti sociali. Nel titolo 2 invece si riconoscono le coppie di fatto, chi vive more uxorio, indipendentemente dal sesso della coppia, dando loro tutti i diritti che afferiscono al fatto che comunque queste persone abbiano scelto di vivere insieme".

Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech