domenica 11 dicembre | 11:20
pubblicato il 27/gen/2016 14:54

Monica Cirinnà spiega il ddl sulle unioni civili

La senatrice del Pd prima firmataria

Monica Cirinnà spiega il ddl sulle unioni civili

Roma, (askanews) - Monica Cirinnà, prima firmataria del disegno di legge sulle unioni gay, che il 28 gennaio inizia il suo iter al Senato, spiega come è formulato il provvedimento. "Dopo 30 anni di tentativi parlamentari finalmente darà diritti pieni alle coppie composte da persone dello stesso sesso. Nel ddl 20/81 di cui sono prima firmataria il titolo 1 prevede un nuovo istituto di diritto pubblico fondato sull'articolo 2 della Costituzione, "Formazioni sociali". Due uomini e due donne che decideranno di unirsi civilmente davanti al loro sindaco potranno avere gli stessi diritti dei coniugi, fatto salvo il divieto di adottare e il divieto delle tecniche di procreazione medicalmente assistita; saranno loro estesi tutti i diritti sociali. Nel titolo 2 invece si riconoscono le coppie di fatto, chi vive more uxorio, indipendentemente dal sesso della coppia, dando loro tutti i diritti che afferiscono al fatto che comunque queste persone abbiano scelto di vivere insieme".

Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina