lunedì 20 febbraio | 21:16
pubblicato il 12/dic/2013 12:00

Moneyval: progressi Vaticano in anti-riciclaggio, consolidare

Valutazione a plenaria Strasburgo: molto lavoro in poco tempo

Moneyval: progressi Vaticano in anti-riciclaggio, consolidare

Roma, 12 dic. (askanews) - Il comitato di esperti del Consiglio d'Europa per la valutazione delle misure per la lotta al riciclaggio di capitali e il finanziamento del terrorismo, Moneyval, riunito in plenaria in questi giorni a Strasburgo, ha riconosciuto i "progressi" compiuti dal Vaticano "in poco tempo", specialmente a livello legislativo, ed ha perciò adottato il rapporto presentato in questa sede dalla Santa Sede, ma sottolinea che, soprattutto per l'implementazione, "rimangono alcune questioni da trattare". Moneyval aveva approvato un primo rapporto a luglio del 2012 - il primo rapporto indipendente della storia sullo Ior e sul più complessivo sistema finanziario del Vaticano - sottolineando che il Vaticano si era adeguato solo a nove 'core standards' su 16, risultando insufficiente, in particolare, per gli strumenti di vigilanza. Moneyval "ha pubblicato oggi un rapporto presentato dalla Santa Sede (compreso lo Stato della Città del Vaticano) - si legge in una nota diffusa in mattinata da Strasburgo - relativo ai progressi da essa realizzati per correggere le insufficienze identificate da Moneyval nel suo primo rapporto di valutazione reciproca nel 2012". Il rapporto "è stato pubblicato congiuntamente con una valutazione dettagliata di questi progressi da parte di Moneyval relativa alle 16 raccondazioni 'core' e 'key' (2003) del Gruppo di azione finanziaria (Fatf/Gafi) in materia di lotta al riciclaggio dei capitali e il finanziamento del terrorismo". I due documenti, "adottati" nel corso della 43esima assemblea plenaria, "prendono in conto gli sviluppi intervenuti fino al 30 novembre 2013". Monevyal riconosce che il Vaticano ha adottato "un vasto arsenale di misure legislative" sebbene "restano alcune questioni da trattare". E' "chiaro" che "è stato fatto molto lavoro in poco tempo per adeguarsi alle raccomandazioni tecniche di Moneyval. Ci sono molti chiarimenti benvenuti e avanzamenti nella struttura legale" relativa all'anti-riciclaggio e al contrasto al terrorismo finanziario. Il "progress report" pubblicato ora "sarà soggetto ad un aggiornamento ogni due anni" nel dicembre 2015.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Elezioni
Blog Grillo: pazienza italiani ha un limite, lasciateci votare
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia