domenica 19 febbraio | 22:07
pubblicato il 28/ago/2014 11:16

Molteni (Ln): altra balla Alfano, Frontex plus e' Mare nostrum 2

L'invasione continua a spese nostre (ASCA) - Roma, 28 ago 2014 - "Altra beffa e altra balla di Alfano mentre l'invasione continua. Mare Nostrum non va in soffitta ma continuera' a mietere vittime a causare migliaia di sbarchi di clandestini al giorno con un nome diverso: frontex plus". Lo dichiara in una nota Nicola Molteni, deputato della Lega Nord.

"L'operazione - aggiunge - non portera' nessuna chiusura delle frontiere, nessuna sospensione di Schengen, nessun pattugliamento congiunto, nessun respingimento, nessuna espulsione, nessun accordo bilaterale con i paesi del mediterraneo. Non c'e' traccia di una seria politica di controllo e protezione dei confini".

"Frontex plus - insiste Molteni - e' una farsa, una mera operazione d'immagine, un bluff mediatico assecondato dalla Malmstrom per tentare di salvare la faccia ad Alfano. Frontex plus e' Mare Nostrum 2 con costi di accoglienza, vitto e alloggio dei clandestini sempre a carico nostro. Gli sbarchi aumenteranno invece di diminuire. L'unica soluzione e' stop a Mare Nostrum e Alfano a casa".

Pol/Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia