venerdì 02 dicembre | 23:21
pubblicato il 08/mag/2015 18:45

Mogherini: Ue condivida responsabilità di accoglienza migranti

"Questo è il punto più delicato dell'agenda che presenteremo"

Mogherini: Ue condivida responsabilità di accoglienza migranti

Roma, 8 mag. (askanews) - "Chi viene non viene in Italia, ma viene in Europa e quindi la risposta a queste esigenze deve essere europea". Lo ha detto Federica Mogherini parlando a Firenze della gestione degli sbarchi sulle coste italiane al convegno su The State of the Union. A proposito delle ultime decisioni del Consiglio europeo sulla politica dell'immigrazione il 'ministro' degli Esteri Ue ha spiegato che "la condivisione della responsabilità dell'accoglienza sarà il punto più delicato su cui presenteremo l'agenda della settimana prossima".

"Non c'è stata in questi ultimi mesi una disattenzione, l'unico tema che è sempre stato al centro delle discussioni tra ministri degli esteri è stata la Libia" ma certo la tragedia accaduta poche settimane fa e costata la vita a centinaia di migranti ha smosso qualcosa, "è come se l'Ue avesse avuto bisogno dell'ultimocampanello di allarme, dell'ultimo gong" per farsi carico del problema.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari