sabato 03 dicembre | 06:01
pubblicato il 31/lug/2014 19:20

Modifiche alla legge elettorale, Renzi apre alle preferenze

"Alzare la soglia di sbarramento per il premio di maggioranza"

Modifiche alla legge elettorale, Renzi apre alle preferenze

Roma (askanews) - "Richiederò il mandato ad apportare alla legge elettorale alcune modifiche". Lo ha detto il premier Matteo Renzi, parlando alla Direzione del Pd, spiegando che "non ci sarebbe bisogno, perchè è già così, ma è meglio richiederlo".Renzi, inoltre ha ribadito la possibilità di introdurre "dei correttivi alla legge elettorale in Senato", ma "lavorando insieme ai contraenti il Patto".Il premier ha spiegato nel merito che le modifiche dovrebbe essere individuate "cercando di alzare un po' la soglia con la quale far scattare il premio di maggioranza; se ci fosse la possibilità di introdurre le preferenze anche tornando indietro sulla tradizionale posizione del Pd; e cercando di trovare un modo coerente sulle soglie di sbarramento che ritengo comunque giuste e doverose", oltre che "un impegno maggiore sul tema del genere".

Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari