martedì 21 febbraio | 15:18
pubblicato il 10/apr/2014 16:42

Moby Prince: Manconi, istituire commissione d'inchiesta

(ASCA) - Roma, 10 apr 2014 - ''Nella ricorrenza del ventitreesimo anniversario del naufragio del traghetto Moby Prince, che determino' la morte di 140 persone, ho presentato, insieme al senatore Lai, una proposta per l'istituzione di una Commissione parlamentare d'inchiesta sulle cause di quella atroce strage''. Lo afferma il sen.

Luigi Manconi, presidente della Commissione Diritti umani.

''I tanti anni trascorsi - aggiunge - non hanno dissipato i dubbi sulla dinamica dell'incidente e non hanno consentito di accertare le vere responsabilita', limitandosi a indicare un comodo capro espiatorio. Oltretutto, le ultime risultanze processuali rivelano molti punti deboli e adombrano un possibile conflitto d'interessi relativamente alla piu' recente perizia effettuata. Dunque - conclude Manconi - risulta quanto mai opportuno che un organo del Parlamento possa indagare a fondo sul perche' sia potuta accedere quella terribile ''Ustica del mare'', rispondendo alla domanda di verita' e giustizia dei familiari di quelle tante vittime''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia