giovedì 08 dicembre | 15:32
pubblicato il 08/lug/2014 18:11

M.O.: Sel, torni il dialogo. Israele fermi escalation militare

(ASCA) - Roma, 8 lug 2014 - ''E' incredibile la distrazione con cui gran parte dell'opinione pubblica guarda a quanto sta avvenendo in queste ore in Medio Oriente, come se fosse normale routine e non un fatto di una gravita' inaudita che rischia di far precipitare quell'area in una fase di ulteriore instabilita'''. Lo afferma il responsabile nazionale Esteri di Sel, Arturo Scotto.

''La radicalizzazione delle posizioni sta portando ad un acuirsi del conflitto che infettera' inevitabilmente anche i paesi limitrofi, a partire dal Libano. La risposta israeliana ci sembra troppo forte e non aiuta il processo di pace.

Israele deve fermare immediatamente l'escalation militare. Un' Europa senza politica estera ha lasciato un vuoto nel processo di pace israelo-palestinese. Sel, che nel maggio scorso ha svolto una missione in Israele e Palestina, vuole dare il suo piccolo contributo a riallacciare ponti e domani incontrera' l'Ambasciatore Palestinese in Italia, la signora Mai Alkaila'', conclude Scotto.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Governo
Renzi: ok nuovo governo ma appoggiato da tutti, non temiamo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni