lunedì 23 gennaio | 22:21
pubblicato il 15/mag/2011 10:20

M.O./ Napolitano in Israele oggi incontra Peres e Netanyahu

In serata premio a Tel Aviv, domani nei Territori palestinesi

M.O./ Napolitano in Israele oggi incontra Peres e Netanyahu

Gerusalemme, 15 mag. (askanews) - Primo giorno di visita in Israele per il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, giunto nella tarda serata di ieri a Gerusalemme. Il Capo dello Stato incontrerà oggi il suo omologo israeliano Shimon Peres, premio Nobel per la pace, a partire dalle 11 di mattina (le 10 in Italia). Nel pomeriggio Napolitano si recherà all'ufficio del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu. In serata, alle 19.30 (18.30 ora italiana) il Presidente della Repubblica ritirerà all'università di Tel Aviv il premio Dan David che gli era stato assegnato l'anno scorso. Il Dan David è un riconoscimento nato diversi anni fa per iniziativa dell'uomo d'affari e filantropo Dan David, ed è destinato a uomini politici, di scienza e di cultura. Si divide in tre categorie - Passato, Presente e Futuro - per ciascuna delle quali è annualmente conferito un milione di dollari. Napolitano è stato scelto nella categoria 'Passato' per "la sua dedizione alla causa della democrazia parlamentare e il suo contributo al ravvicinamento tra la sinistra italiana e il socialismo europeo". Nella motivazione del premio 2010 si legge, a conclusione, che "nell'attuale clima politico italiano a tratti caotico, egli è un faro di ragionevolezza, moderazione, valori democratici e tolleranza, ammirato e rispettato dai membri di tutti i partiti e di tutte le convinzioni". Tra i premiati di quest'anno, peraltro, anche due celebri attori statunitensi, i fratelli Joel e Ethan Cohen. La prima giornata di visita cade nel giorno della 'naqba', termine arabo che significa 'catastrofe' con il quale i palestinesi indicano la fondazione dello Stato di Israele e il conseguente abbandono forzoso del paese. "L'esercito in allerta per la naqba spera di evitare incidenti violenti" è il titolo del quotidiano israeliano 'Haaretz'. Per il 'Jerusalem Post' sono attese "grandi manifestazioni a Gerusalemme est". Negli ultimi giorni, scontri tra dimostranti arabi ed esercito israeliano si sono registrati nella parte orientale della città santa dopo l'uccisione di un adolescente palestinese, Milad Said Ayyash. Nella giornata di domani, il Presidente della Repubblica Napolitano inaugurerà, in mattinata, la mostra 'Italia-Israele: gli ultimi 150 anni' e in serata la mostra 'Da Garibaldi a Herzl.Il risorgimento nazionale tra Italia e Israele'. Nel pomeriggio, visita al presidente dell'Autonomia palestinese Mahmoud Abbas (Abu Mazen) in Cisgiordania, a Betlemme. Napolitano ripartirà da Israele per Roma martedì.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4