venerdì 20 gennaio | 17:37
pubblicato il 03/lug/2014 16:16

M.O.: Napolitano, basta con intollerabile barbarie, prevalga dialogo

(ASCA) - Roma, 3 lug 2014 - ''Sono profondamente rattristato dalla notizia del rapimento e dell'uccisione del giovane palestinese Mohamed Khadair, avvenuta a Gerusalemme pochi giorni dopo il ritrovamento dei corpi dei tre ragazzi israeliani barbaramente trucidati. A nome del popolo italiano, porgo alla famiglia del giovane Mohamed e alla popolazione palestinese i sentimenti del piu' partecipe cordoglio''. E' quanto dichiara in una nota il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

''E' intollerabile che giovani vite vengano stroncate per mano di chi pratica odiose aggressioni o ritorsioni e concorre al diffondersi della violenza frustrando gli sforzi necessari per giungere a intese di pace. Auspico pertanto che gli autori degli efferati crimini perpetrati nelle ultime settimane possano essere rapidamente condotti davanti alla giustizia e che le ragioni del dialogo - rimarca il Capo dello Stato - possano prevalere sulla barbarie del crimine politico o razziale''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Terremoti
Terremoto, Salvini: dimissioni Curcio? Qualcosa non ha funzionato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Tpl, Sorte: anche per Delrio la Lombardia è modello da seguire