lunedì 05 dicembre | 19:34
pubblicato il 11/lug/2014 16:25

M.O.: Mogherini,tornare a cessate il fuoco.Inaccettabili attacchi civili

(ASCA) - Roma, 11 lug 2014 - Di fronte a una situazione che si va drammaticamente aggravando di ora in ora, il ministro degli Affari esteri, Federica Mogherini, ha rinnovato oggi il suo appello a fermare il confronto armato in Israele e a Gaza. ''Da giorni assistiamo ad attacchi indiscriminati su aree civili. E' inaccettabile la minaccia che Hamas pone alla sicurezza di Israele, con il costante lancio di razzi su obiettivi civili. Ed e' ogni giorno piu' pesante e intollerabile il bilancio delle vittime palestinesi'', ha dichiarato.

''Si sta facendo sempre piu' concreta, e allarmante, la prospettiva che la situazione si avviti al punto da finire del tutto fuori controllo, con rischi per la stabilita' dell'intera Regione gia' messa a dura prova da altre crisi'', ha proseguito.

''Da qui la necessita' di tornare subito al cessate il fuoco. Innanzitutto per riportare la calma sul terreno e assicurare l'incolumita' dei civili. E poi per consentire la ripresa quanto prima dei negoziati che sono l'unica via per una soluzione sostenibile del conflitto, ha sottolineato, ''bisogna isolare chi invece di lavorare per unire e costruire lavora per dividere e distruggere. Tempi difficili richiedono scelte coraggiose''.

''Siamo vicini alle popolazioni che soffrono e l'Italia, anche in quanto presidente di turno del Consiglio dell'Unione Europea, e' pronta a sostenere un ruolo Ue a fianco della comunita' internazionale per arrivare a un cessate il fuoco e facilitare il riavvio dei negoziati di pace'', ha insistito.

''Per quanto mi riguarda, poi, sono disponibile a riferire quanto prima in Parlamento sulla situazione in Medio Oriente'', ha concluso Mogherini.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Accordo Altec-Virgin Galactic: l'Italia avrà il suo spazioporto
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari