mercoledì 18 gennaio | 17:38
pubblicato il 11/lug/2014 16:25

M.O.: Mogherini,tornare a cessate il fuoco.Inaccettabili attacchi civili

(ASCA) - Roma, 11 lug 2014 - Di fronte a una situazione che si va drammaticamente aggravando di ora in ora, il ministro degli Affari esteri, Federica Mogherini, ha rinnovato oggi il suo appello a fermare il confronto armato in Israele e a Gaza. ''Da giorni assistiamo ad attacchi indiscriminati su aree civili. E' inaccettabile la minaccia che Hamas pone alla sicurezza di Israele, con il costante lancio di razzi su obiettivi civili. Ed e' ogni giorno piu' pesante e intollerabile il bilancio delle vittime palestinesi'', ha dichiarato.

''Si sta facendo sempre piu' concreta, e allarmante, la prospettiva che la situazione si avviti al punto da finire del tutto fuori controllo, con rischi per la stabilita' dell'intera Regione gia' messa a dura prova da altre crisi'', ha proseguito.

''Da qui la necessita' di tornare subito al cessate il fuoco. Innanzitutto per riportare la calma sul terreno e assicurare l'incolumita' dei civili. E poi per consentire la ripresa quanto prima dei negoziati che sono l'unica via per una soluzione sostenibile del conflitto, ha sottolineato, ''bisogna isolare chi invece di lavorare per unire e costruire lavora per dividere e distruggere. Tempi difficili richiedono scelte coraggiose''.

''Siamo vicini alle popolazioni che soffrono e l'Italia, anche in quanto presidente di turno del Consiglio dell'Unione Europea, e' pronta a sostenere un ruolo Ue a fianco della comunita' internazionale per arrivare a un cessate il fuoco e facilitare il riavvio dei negoziati di pace'', ha insistito.

''Per quanto mi riguarda, poi, sono disponibile a riferire quanto prima in Parlamento sulla situazione in Medio Oriente'', ha concluso Mogherini.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina