domenica 26 febbraio | 20:36
pubblicato il 23/gen/2013 17:28

M.O.: Casini, dopo elezioni Israele piu' dialogo con palestinesi

(ASCA) - Roma, 23 gen - ''Quando si e' trattato di votare alle Nazioni Unite sul riconoscimento dell'Autorita' nazionale palestinese, io ho espresso l'opinione a Monti che occorreva votare si'. La pace per me consiste in due paesi, Israele e Palestina, che convivono tra loro. Il cammino verso la liberta' non e' sempre non facile. Ma dopo l'esito delle elezioni in Israele di sostanziale pareggio, e' ancora piu' necessario negoziare con i palestinesi altrimenti cresce il fondamentalismo islamico''. Lo ha dichiarato il leader dell'Udc, Pier Ferdinando Casini, nel corso del suo incontro con l'associanzione della stampa estera a Roma.

gar/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech