mercoledì 22 febbraio | 14:33
pubblicato il 19/lug/2011 21:01

Missioni/Pd denuncia blitz su cooperazione:stop o non votiamo dl

Al Senato è a rischio convergenza bipartisan sul rifinanziamento

Missioni/Pd denuncia blitz su cooperazione:stop o non votiamo dl

Roma, 19 lug. (askanews) - E' a rischio al Senato la convergenza bipartisan sul rifinanziamento delle missioni all'estero, varato dal Governo all'indomani della riunione al Quirinale presieduta dal Capo dello Stato del Consiglio Supremo di Difesa. Il Pd ha denunciato un "blitz della maggioranza" in commissione, dove è iniziato l'iter parlamentare, volto a "stravolgere l'impianto della cooperazione", minacciando che se la modifica non sarà ritirata, verrà meno il consenso dell'opposizione. "Così com'è - ha sottolineato il capogruppo del Pd in Commissione Esteri a palazzo Madama Giorgio Tonini- abbiamo seri problemi a votare, come abbiamo finora sempre fatto con convinzione e serietà, il decreto sulle missioni. La maggioranza sta tentando un colpo di mano cercando di modificare con l'art.3 del provvedimento la legge 49 sulla cooperazione internazionale, con il paradosso di un tema su uno strumento così importante della nostra politica estera che verrebbe stravolto nel suo impianto legislativo da un decreto. Il tutto insieme all'ennesimo e inaccettabile taglio dei fondi della cooperazione, proprio nel momento in cui, in alcuni scenari, primo fra tutti l'Afghanistan, si dovrebbe assistere a un loro incremento come logica conseguenza del pianificato e graduale disimpegno della coalizione sul piano militare". "Il decreto sulle missioni - ha concluso Tonini - deve tornare a svolgere la sua funzione originaria. Governo e maggioranza non possono utilizzarlo per azioni assolutamente improprie. Si cancellino invece le modifiche alla legge 49 e si cerchi invece di revocare i tagli alla cooperazione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%