domenica 11 dicembre | 15:20
pubblicato il 02/lug/2011 13:15

Missioni/ Versace: Sud Italia vero fronte, mandare lì l'esercito

Alle missioni partecipare politicamente con gli istruttori

Missioni/ Versace: Sud Italia vero fronte, mandare lì l'esercito

Roma, 2 lug. (askanews) - "Duecentomila militari sono troppi, ne basterebbero la metà. Non dobbiamo licenziare nessuno ma ricollocare gli uomini. L'Esercito così com'è non serve, alle missioni internazionali dovremmo partecipare politicamente, mandare istruttori, ma noi Kabul ce l'abbiamo a Reggio Calabria, Beirut a Napoli, Baghdad a Palermo. L'Esercito va portato massicciamente al Sud, ricollocato definitivamente perché il vero fronte è quello". Lo ha detto a KlausCondicio, il talk show di Klaus Davi in onda su YouTube, l'imprenditore e deputato del Pdl Santo Versace. "Cinquantamila soldati al Sud - ha aggiunto - creano 200 mila posti di lavoro, creano ricchezza. Il militari lavorerebbero al fianco delle forze dell'ordine e sarebbero il perno della Protezione Civile".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
Di Maio:no M5s altri governi,Renzi dovrebbe sparire da politica
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina