mercoledì 22 febbraio | 11:51
pubblicato il 04/dic/2013 14:04

Missioni: Scanu (Pd), ok a decreto, entro il 2014 fuori dall'Afghanistan

(ASCA) - Roma, 4 dic - ''Votiamo si' al decreto missioni che si pone nel pieno solco della Costituzione che impone all'Italia di ripudiare la guerra. E questo decreto non e' affatto un decreto che finanzia la guerra come le opposizioni vogliono far credere ma favorisce il ruolo internazionale dell'Italia a favore delle aree di crisi. Il Partito democratico si e' assunto la responsabilita' di indicare alcuni obiettivi importanti in materia di difesa: innanzitutto quello di rimettere al centro l'azione del Parlamento che e' sovrano in materia di spese militari e poi quello che riguarda la conclusione entro il 2014 della missione in Afghanistan. Chiediamo infatti al Governo di non procedere a successivi impegni oltre la fine del 2014 con decreti, ma solo attraverso disegni di legge di cui discutera' il Parlamento''. Lo ha affermato in Aula alla Camera Gian Piero Scanu, capogruppo Pd nella commissione Difesa, annunciando il voto favorevole del gruppo al decreto Missioni. com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%