giovedì 19 gennaio | 03:11
pubblicato il 14/mag/2014 15:09

Minori: Ferranti, pene alternative efficaci,investire con piu' decisione

(ASCA) - Roma, 15 mag 2014 - ''Una ricerca di grande rigore e suggestione, che conferma la particolare rilevanza dell'ambito socio-educativo nella risposta penale e l'efficacia delle pene alternative nel ridurre il rischio di ricadute nel reato''. Cosi' Donatella Ferranti, presidente della commissione Giustizia alla Camera, commenta la ricerca su recidiva e minori condotta dal Dipartimento per la giustizia minorile e presentata oggi al convegno ''Tolleranza mille. Buone prassi di inclusione sociale per i minorenni autori di reato', organizzato dall'Ordine nazionale degli assistenti sociali e dal ministero della Giustizia. ''La recidiva - sottolinea l'esponente del Pd, intervenendo al convegno in corso alla Sala monumentale a largo Chigi - comporta un costo sociale ed economico non indifferente: disarma il senso di sicurezza di una collettivita', deprime gli investimenti, incide negativamente sul bilancio dello Stato. Ridurre la recidiva si traduce percio' in un contributo tutt'altro che irrilevante alla crescita di un paese in termini di legalita', risparmio e competitivita'''.

A giudizio di Ferranti dunque, quanto ai reati meno gravi, ''sia per cio' che riguarda i minori sia per la delinquenza degli adulti occorre investire con piu' decisione nella direzione di interventi sociali ed educativi nell'area penale esterna''.

La ricerca, la prima in Italia a carattere ''longitudinale', conferma peraltro - a giudizio della presidente della commissione Giustizia - l'importanza e il ruolo del Dipartimento per la giustizia minorile, struttura che ''andrebbe anzi valorizzata e sviluppata senza cedere al richiamo di una spending review dai risparmi effimeri''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina