mercoledì 18 gennaio | 22:07
pubblicato il 05/giu/2014 13:18

Minori: Anci, cresce numero richiedenti protezione internazionale

Minori: Anci, cresce numero richiedenti protezione internazionale

(ASCA) - Roma, 5 giu 2014 - Tra i minori presi in carico/contattati dai servizi sociali dei Comuni si registra un aumento di minori richiedenti protezione internazionale, che si teme possano subire persecuzioni nel paese d'origine per motivi di razza, religione, nazionalita' o per opinioni politiche. Nel biennio 2011-2012 sono cresciuti sia in termini quantitativi, passando da 556 a 1.582, sia per quanto riguarda l'incidenza di questo segmento sul totale dei minori presi in carico dai servizi sociali (17,2% nel 2011 e 16,4% nel 2012). E' uno degli aspetti evidenziati dal V Rapporto Anci Cittalia sui minori stranieri non accompagnati presentato oggi presso la sede nazionale dell'Associazione. Dal Rapporto Anci emerge che il 74% dei minori non accompagnati presi in carico e' stato accolto in strutture di prima/pronta accoglienza con un aumento considerevole nel biennio 2011-2012 rispetto agli anni precedenti: i minori collocati in accoglienza sono stati infatti oltre 7mila nel 2011 e 6.551 nel 2012. Nel 2012 la piu' alta concentrazione di minori accolti in prima accoglienza e' quella relativa al Centro (corrispondente al 46,3% del totale nazionale), seguita dal Sud (corrispondente a quasi il 17,8%), nord-est (14,3%) e isole (10,4%), mentre il nord-ovest registra il valore piu' basso (pari al 10,4% del totale nazionale). Dal 2006 ad oggi si e' assistito ad una diminuzione di minori accolti al nord a fronte invece di un incremento degli inserimenti in strutture di prima/pronta accoglienza nelle regioni centrali (+224,8%) e meridionali (+72%) del Paese. Nel 2012 i comuni di Lazio (41%), Puglia (14%), e Sicilia (11,2%) hanno accolto in prima/pronta accoglienza oltre il 66% dei minori stranieri non accompagnati.

rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina