domenica 11 dicembre | 03:17
pubblicato il 07/ott/2015 16:57

Minoranza Pd a Renzi: cautela su bombe, confronto in Parlamento

Speranza e D'Attorre: ineludibile il passaggio alle Camere

Minoranza Pd a Renzi: cautela su bombe, confronto in Parlamento

Roma, 7 ott. (askanews) - Grande cautela e prudenza sull'ipotesi che i tornado italiani bombardino l'Iraq. E' quanto suggerisce la minoranza del Pd che definisce comunque "ineludibile" un passaggio in Parlamento sul tema.

"Grande cautela e prudenza, per me l'uso della forza è l'estrema ratio", osserva l'ex capogruppo dem Roberto Speranza, componente della commissione Esteri di Montecitorio, interpellato in Transatlantico.

Sulla stessa linea Alfredo D'Attorre: "Suggerirei molta prudenza. E' ineludibile il passaggio parlamentare. Forse la strada più saggia è quella indicata tra le righe da Mattarella di costruire una vasta coalizione internazionale che recuperi pure la Russia, partner indispensabile in chiave anti Isis. Non dobbiamo dimenticare le esperienze recenti in Libia dove ancora si osservano i danni di scelte avventate".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina