domenica 11 dicembre | 05:10
pubblicato il 03/dic/2015 18:02

Ministra Pinotti: sull'Isis Italia non fa meno degli altri Paesi

Siamo il secondo contingente dopo gli Stati Uniti

Ministra Pinotti: sull'Isis Italia non fa meno degli altri Paesi

Roma, (askanews) - "Non si può dire che l'Italia faccia meno degli altri" nella lotta all'Isis. Lo ha spiegato la ministra della Difesa Roberta Pinotti parlando con i giornalisti a margine della firma di un protocollo con le Regioni Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna.

"Il terrorismo internazionale e la sfida lanciata al mondo civile dall'Isis sono delle questioni sulle quali bisogna intervenire con strategia e non sull'onda degli ultimi avvenimenti - ha sottolineato Pinotti - Non si può dire che l'Italia faccia meno degli altri. Noi siamo intevenuti prima e già adesso abbiamo un decreto missioni che abbiamo elaborato però a settembre e, quindi, prima che ci fossero gli attentati di Parigi".

La ministra ha ricordato che abbiamo così aumentato "di un terzo il contingente in Iraq. Ad oggi, quello italiano anti Daesh o anti Isis è il secondo contingente fra tutti i paesi che partecipano, secondo soltanto agli Stati Uniti. Questo credo dia la misura della presenza italiana".

Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina