giovedì 08 dicembre | 01:36
pubblicato il 10/feb/2012 05:10

Mills/ Pm pronto a chiedere la condanna di Berlusconi

Il giudice: Sì, è un programma da fotofinish

Mills/ Pm pronto a chiedere la condanna di Berlusconi

Milano, 10 feb. (askanews) - "Sì, è un programma da fotofinish" ha detto Francesca Vitale, il giudice che presiede il collegio del processo in cui Silvio Berlusconi risponde di aver corrotto David Mills. Nel caso in cui dovessero essere rigettate le richieste di nuovi testimoni che la difesa ha illustrato, domani sabato 11 febbraio il pm Fabio De Pasquale prenderà la parola per la requisitoria e la richiesta di condanna per l'ex premier. Sabato potrebbero parlare anche l'avvocato dello stato parte civile e iniziare le arringhe di Niccolò Ghedini e Piero Longo. Questo è il programma elaborato ieri al termine di un'udienza difficile in cui c'è stata l'ennesima deposizione del teste chiave Diego Attanasio e i giudici hanno poi deciso di non poter decidere sulla richiesta della difesa di dichiarare già prescritto il reato, soprattutto perchè sarebbe stata una valutazione di merito impossibile dal momento che pende una causa di ricusazione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni