venerdì 20 gennaio | 14:00
pubblicato il 26/feb/2012 21:08

Mills/ Bossi: Pensavo fosse condannato, ma suoi voti servono

Leader Lega parla di sentenza che ha prosciolto Berlusconi

Mills/ Bossi: Pensavo fosse condannato, ma suoi voti servono

Sassuolo (Modena), 26 feb. (askanews) - "Spero proprio che Berlusconi sia stato assolto perché era innocente. Pensavo che fosse condannato, invece i suoi voti sono determinanti per il Governo Monti". Così il segretario della Lega Nord Umberto Bossi ha commentato la sentenza del processo Mills che ha prosciolto l'ex premier per prescrizione. "A volte a pensare male ci si prende - ha detto Bossi nel suo comizio a Sassuolo, nel modenese - Berlusconi è stato più abile di me. Poi magari non aveva commesso niente come sostiene, però vista dal di fuori è una brutta impressione". "Il processo l'ha superato a gonfie vele - ha aggiunto - i giudici non sono ciechi e sordi, vivono anche loro il momento politico. L'abbiamo capito anche noi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoti
Gentiloni a Chigi, pre-Consiglio ministri su emergenze sisma-neve
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale