martedì 06 dicembre | 02:05
pubblicato il 19/set/2011 13:42

Mills/ Berlusconi lascia l'aula del processo

Tra 2 ore giudici decidono su nuovi testi.Pm:evitare prescrizione

Mills/ Berlusconi lascia l'aula del processo

Milano, 19 set. (askanews) - Silvio Berlusconi ha lasciato l'aula del processo Mills che lo vede imputato di corruzione in atti giudiziari. Si è conclusa la testimonianza di Maria De Fusco, amministratrice del fondo Struie. I difensori di Berlusconi hanno chiesto di sentire ancora due testimoni, si tratta di Emo Quaderer, un fiduciario del Liechtenstein e uno dei fratelli Marrache, da individuare tra Benjamin e Isaak, avvocati d'affari di Gibilterra. Il pm Fabio De Pasquale si è opposto alla citazione di nuovi testimoni sollecitando tra l'altro l'anticipo dell'udienza per rogatoria in Inghilterra. Il pm ha rivolto ai giudici "un appello alla sopravvivenza di questo processo al fine di evitare la prescrizione".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari