mercoledì 18 gennaio | 09:22
pubblicato il 22/feb/2011 18:47

Milleproroghe/ Napolitano: Modifiche incoerenti con Costituzione

"Norme estranee alla materia stessa del decreto"

Milleproroghe/ Napolitano: Modifiche incoerenti con Costituzione

Roma, 22 feb. (askanews) - Il decreto 'Milleproroghe' contiene norme, aggiunte in un secondo momento, "eterogenee" e "di assai dubbia coerenza con i principi e le norme della Costituzione". E' uno dei rilievi che il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano fa nella lettera inviata al premier Silvio Berlusconi e ai presidenti delle Camere in merito al decreto all'esame dell'aula di Montecitorio, aggiungendo che d'ora in poi ricorrerà allo strumento del rinvio. Nella lettera, letta nell'aula della Camera da Gianfranco Fini, il capo dello Stato osserva come al testo originario del decreto-legge costituito da 4 articoli e 25 commi "sono stati aggiunti altri 5 articoli e 196 commi". "Molte di queste disposizioni aggiunte in sede di conversione - sottolinea Napolitano - sono estranee all'oggetto quando non alla stessa materia del decreto, eterogenee e di assai dubbia coerenza con i principi e le norme della Costituzione". E tutto questo nonostante "l'intendimento manifestato dal governo al capo dello Stato". Le durissime parole del capo dello Stato sono piaciute al Il 'Milleproroghe' è "uno scempio, una somma di tasse e favori", che il governo "voleva far approvare con l'arroganza e il disprezzo della legge che lo caratterizzano" ha sottolineato Michele Ventura, vicepresidente vicario dei deputati Pd, che ha aggiunto: "L'intervento, come sempre tempestivo del capo dello Stato, richiama il governo a un corretto uso dei decreti legge. Ma chiedere correttezza a questo esecutivo é come voler far girare il sole intorno alla luna". Il presidente della Camera, Gianfranco Fini, ha chiuso la seduta dell'Aula di Montecitorio dopo avere dato lettura della lettera. I lavori dell'Assemblea riprenderanno domani mattina alle 9. Per Fini, anche lui apprezzativo, la lettera di Napolitano "si commenta da sola".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa