sabato 03 dicembre | 21:09
pubblicato il 04/nov/2013 18:54

Milano/Pd: Granata (Mozione Pittella), tutelare unita' partito

(ASCA) - Milano, 4 nov - ''Sappiamo che sono ore febbrili di trattative sui contenuti e sui programmi e rispettiamo molto il travaglio che anche a livello territoriale sta vivendo il nostro partito. E' un momento cruciale. Milano rappresenta e anticipa, come sempre, i processi che avvengono a livello nazionale. I due candidati sono persone valide, energiche e competenti. L'unico avviso che ci sentiamo di promuovere, e che ci pare il piu' sentito nei circoli, tra gli iscritti, nei simpatizzanti, e' di non strappare il tessuto del partito, di non radicalizzare visioni che possono essere composte per gli ideali e i valori che ci uniscono''. Lo dichiara Mattia Granata, coordinatore a Milano della mozione Pittella.

''A Milano, inoltre - aggiunge - l'unita' del partito oltreche' un esigenza degli iscritti, e' necessaria in vista della istituzione dell'area metropolitana su un territorio vasto che ha bisogno della rappresentanza dei problemi della citta' e delle specificita' della provincia.

In questo congresso - conclude Granata - e' emerso un forte bisogno di innovazione e non esiste modernita' senza radici profonde e ideali''.

com-fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari