sabato 03 dicembre | 23:39
pubblicato il 04/giu/2011 20:06

Milano/No Pisapia a talk show.Lavora a squadra,in arrivo Tabacci

Sarà super-assessore Bilancio. Ok anche Boeri e Francesca Balzani

Milano/No Pisapia a talk show.Lavora a squadra,in arrivo Tabacci

Roma, 4 giu. (askanews) - Niente talk show e niente salotti tv (in una sola settimana ha rifiutato nonostante le insistenze gli inviti di Bruno Vespa a Porta a Porta e di Giovanni Floris a Ballarò, tenendo solo fede all'impegno pre elettorale con Gad Lerner a tornare da sindaco all'Infedele) e continuo confronto con i cittadini di Milano (l'intera giornata di oggi è trascorsa in periferia al Corvetto). La prima settimana da sindaco di Milano di Giuliano Pisapia è all'insegna di poca ribalta e molte suole consumate fra periferia e città. Con cellulare e staff sempre h24 su quella che è la prima sfida politica che Pisapia non può fallire: la formazione della nuova giunta che dovrà governare Milano per i prossimi anni. La promessa e l'impegno sono state quelle all'insegna della qualità delle persone e del rispetto della parità di genere, con spazio alle nuove generazioni. Ma il primo nome di peso che il neo sindaco, apprende TMNews, sembra proprio aver portato a casa ha un altro profilo: quello dell'ex presidente Dc della Regione Lombardia Bruno Tabacci, politico di lungo corso e per professione. Personaggio di grande competenza e assoluta autonomia e di fermi principi. Con una storia politica recente che lo ha visto presidente Udc della commissione Bilancio della Camera quando Casini era al governo con il centrodestra e che lo vede, oggi, fra i fondatori dell'Api di Francesco Rutelli, salvo poi ritrovarsi con Casini e l'Udc nel Terzo Polo. Quella a cui si lavora per Tabacci è qualcosa che assomiglia ad una 'Super-delega' ai conti di Palazzo Marino. Qualcosa che potrebbe tenere insieme il bilancio e la programmazione economica in modo da farne al contempo il responsabile dei cordoni della Borsa e un protagonista dello sviluppo a cui si pensa per la 'capitale del Nord'. Un progetto, insomma, non poco ambizioso che Pisapia e Tabacci insieme dovranno portare avanti, convincendo tutte le forze politiche e sociali che esplicitamente (in centrosinistra politico o indirettamente gran parte della borghesia meneghina come il Terzo Polo) alla vittoria di Pisapia hanno contribuito. In contemporanea al prossimo arrivo di Tabacci in squadra, è dato per certo l'ingresso anche di Stefano Boeri, il candidato Pd sconfitto da Pisapia alle primarie del centrosinistra e poi protagonista di una campagna per la sua elezione a sindaco 'pancia a terra', che in piccolo sembra riprodurre il tandem Hilary Clinton e Barack Obama, alle scorse presidenziali Usa. Boeri (forte di 13mila preferenze ottenute nelle urne da capolista Pd) punterebbe all'Urbanistica che è la sua materia di vita professionale. Ma la sua collocazione è tutt'altro che già definita: in ballo ci sarebbero anche Infrastrutture e Trasporti o Cultura. Fra le signore della giunta 'molto rosa' che Pisapia ha promesso, con tanto di probabile 'first sciura' in qualità di vicesindaco, si cominciano a delineare i primi arrivi. Direttamente da Strasburgo, ha dato la sua disponibilità a entrare nel nuovo governo di Milano la genovese Francesca Balzani, europarlamentare del Pd classe 1966, relatrice generale sul Bilancio Europeo 2012 e protagonista di molte e determinate iniziative europee in materia di immigrazione e sfida ai mutamenti climatici.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Riforme
Referendum, Salvini cavalca no per battezzare destra trumpista
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari