domenica 26 febbraio | 21:06
pubblicato il 27/feb/2016 16:00

Milano, Parisi: disonestà sport praticato anche nel centrodestra

Dobbiamo selezionare solo persone oneste e trasparenti

Milano, Parisi: disonestà sport praticato anche nel centrodestra

Milano, (askanews) - Una campagna elettorale pacata che metta le basi per un governo della città improntato sull'onestà. Così Stefano Parisi, candidato sindaco del centrodestra a Milano ha parlato ai suoi sostenitori a Palazzo Lombardia. "Noi dobbiamo essere rigorosissimi, c'è troppa infiltrazione nella politica di gente che vuole fare soldi con la politica. Questa roba qui va debellata - ha detto - E siccome questo è uno sport praticato anche nel centrodestra e io non penso come gli ex comunisti che noi siamo gli onesti, questo purtroppo succede anche da noi, le persone che lavorano con noi le persone che stanno in lista, che faranno gli assessori devono avere la totale trasparenza e onestà". "L'onestà - ha concluso - non è un valore positivo, è la normalità"

Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech