martedì 17 gennaio | 02:52
pubblicato il 28/giu/2011 15:05

Milano/ Il Papa ha nominato il Cardinale Scola nuovo Arcivescovo

Accolta la rinuncia di Tettamanzi per raggiunti limiti di età

Milano/ Il Papa ha nominato il Cardinale Scola nuovo Arcivescovo

Roma, 28 giu. (askanews) - Papa Benedetto XVI ha nominato Arcivescovo Metropolita di Milano il Cardinale Angelo Scola, finora Patriarca di Venezia, accettando la rinuncia al governo pastorale dell'arcidiocesi presentata per raggiunti limiti di età dal Cardinale Dionigi Tettamanzi, in conformità al canone 401 1 del Codice di Diritto Canonico. Lo ha formalizzato uina nota della Santa Sede. Scola è nato a Malgrate, Arcidiocesi di Milano, il 7 novembre 1941.Dopo aver ottenuto la Laurea in Filosofia presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, nel 1967 ha iniziato gli Studi Teologici nel Seminario di Saronno che ha quindi proseguito nel Seminario di Venegono e completato presso l'Università di Friburgo in Svizzera, conseguendo la Laurea in Teologia. stato ordinato sacerdote il 18 luglio 1970 per la diocesi di Teramo. Dal 1970 al 1991, in tempi successivi ha ricoperto vari incarichi, tra cui Direttore dell'Istituto Studi per la Transizione (ISTRA) di Milano, Membro del Comitato Direttivo dell'edizione italiana di "Communio", Assistente alla cattedra di Teologia Fondamentale presso l'Università di Friburgo, Professore di Antropologia Teologica all'Istituto "Giovanni Paolo II" per gli studi su Matrimonio e Famiglia presso l'Università Lateranense. Eletto alla sede vescovile di Grosseto il 20 luglio 1991, ha ricevuto l'ordinazione episcopale il 21 settembre successivo. Il 15 luglio 1995 è stato nominato Rettore della Pontificia Università Lateranense e Preside dell'Istituto "Giovanni Paolo II" per gli studi su Matrimonio e Famiglia. Il 5 gennaio 2002 è stato promosso alla sede patriarcale di Venezia e creato Cardinale nel Concistoro del 21 ottobre 2003. Presidente della Conferenza Episcopale Triveneta. Attualmente è Membro del Comitato per il progetto culturale. Presso la Santa Sede è Membro della Congregazione per il Culto Divino e la Disciplina dei Sacramenti, della Congregazione per il Clero, del Comitato di Presidenza del Pontificio Consiglio per la Cultura, del Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione, del Comitato di Presidenza del Pontificio Consiglio per la Famiglia.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello