lunedì 20 febbraio | 16:43
pubblicato il 15/giu/2011 19:23

Milano, giunta Pisapia taglia compensi dei dirigenti del 15%

Tra le decisioni della prima riunione sostegno al Gay Pride

Milano, giunta Pisapia taglia compensi dei dirigenti del 15%

Il Comune di Milano taglia i compensi dei dirigenti di circa il 15%: è una delle decisioni assunte nella prima riunione della giunta guidata dal sindaco Giuliano Pisapia. Una decisione illustrata dal vice sindaco Maria Grazia Guida. Un segnale di discontinuità rispetto all'amministrazione di Letizia Moratti. Pierfrancesco Maran, assessore a Mobilità, Ambiente, Arredo urbano e Verde, si impegna in difesa delle piste ciclabili. Tra i primi provvedimenti adottati dalla giunta il patrocinio al Gay pride cittadino previsto per il 25 giugno. Davide Corritore è stato nominato direttore generale del Comune.

Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia